Privacy Policy

In ottemperanza agli obblighi di cui ai sensi dell’atr.13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei personali nonché alla libera circolazione di tali dati, comunichiamo che Vimat Viterie sottopone e sottoporrà a trattamento i dati personali che La/Vi riguardano, che ci sono stati e che ci verranno da Lei/Voi , o da soggetti terzi, comunicati.

In virtù del suddetto trattamento da noi effettuato, desideriamo fornire le informazioni che seguono.

Scarica la normativa completa sulla privacy

 

1. TIPOLOGIA DEI DATI RACCOLTI E TRATTATI
La scrivente raccoglierà e tratterà unicamente i dati personali che identificano la Vs società o i Vs referenti interni (o esterni che Vi hanno autorizzato alla trasmissione del dato stesso). Non vengono raccolti e trattati i dati di cui all’art. 9, appartenenti a categorie particolari di dati, e quelli di cui all’art. 10, dati personali relativi a condanne penali e reati, del Regolamento.

2. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO E DEL SUO RAPPRESENTANTE
Titolare del trattamento è la scrivente società, con sede legale in Paratico (Bs), via Cavour 42.
Responsabile del trattamento è il legale rappresentante, Sig.ra Claudia Zanardi, domiciliato per la carica c/o la sede indicata sopra.

3. DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
L’analisi dei trattamenti effettuati escludono l’applicabilità dell’art. 37 del Regolamento in relazione alla natura non pubblica della scrivente, all’attività (principale ed accessorie) svolte dalla scrivente, all’assenza di monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala.

4. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI PERSONALI NONCHÉ LA BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati di cui al punto 1 è diretto esclusivamente al raggiungimento delle seguenti finalità, la cui disciplina normativa costituisce anche la base giuridica del trattamento stesso (in modo particolare i punti a e b):

  1. (a)  per esigenze preliminari e/o contestuali e finalizzate all’esecuzione delle obbligazioni derivanti dal contratto con Lei/Voi concluso;
  2. (b)  per adempiere a qualunque tipo di obbligo previsto da leggi o regolamenti vigenti;
  3. (c)  per esigenze di tipo operativo e gestionale legato alla gestione degli ordini di vendita o acquisto.

Il trattamento è effettuato anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati ed è svolto in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

5. LEGITTIMI INTERESSI PERSEGUITI DAL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Costituiscono legittimi interessi del Titolare, che può procedere al trattamento anche in assenza del consenso da parte dell’interessato:

(a) quelli indicati al punto 4.b che precede;
(b) specifici trattamenti legati al recupero crediti o alla difesa giudiziale; (c) la prevenzione delle frodi e dei reati.

6. DESTINATARI DEI DATI PERSONALI
I dati personali di cui al punto 1 raccolti per il raggiungimento delle finalità indicate al punto 4, potranno essere comunicati e/o diffusi, per quanto di loro specifica competenza, a soggetti pubblici e privati, persone fisiche e/o giuridiche e aventi finalità commerciali (ad es. comunicazione del nominativo del referente ad altro soggetto interessato alla pratica commerciale) e/o di gestione dei sistemi informativi (ad es. manutenzione dei nostri sistemi informativi), compresi soggetti esterni che svolgono specifici incarichi per conto della scrivente (ad es. commercialista).
Nei limiti strettamente pertinenti all’esecuzione degli obblighi derivanti dai rapporti con Lei/Voi intercorrenti, i dati potranno essere comunicati a soggetti situati nel territorio dell’Unione Europea (ad es. comunicazione del nominativo del referente ad altro soggetto interessato alla pratica commerciale).

7. TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI A UN PAESE TERZO O A UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE
I dati personali di cui al punto 1 raccolti per il raggiungimento delle finalità indicate al punto 4, non verranno trasferiti a Paesi Terzi o a organismi internazionali per i quali sia necessario riferire in merito all’esistenza o l’assenza di una decisione di adeguatezza della Commissione o, nel caso dei trasferimenti di cui agli articoli 46, 47, 49 comma 2 del Regolamento, riferire in merito a garanzie appropriate o opportune e i mezzi per ottenere una copia di tali dati o il luogo dove sono stati resi disponibili.

1-Informativa Clienti-Fornitori VIMAT.doc – pag. 1/2

8. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI
I dati personali di cui al punto 1 raccolti per il raggiungimento delle finalità indicate al punto 4 verranno conservati sino al termine del rapporto intercorrente e/o quello previsto per la conservazione delle scritture contabili.

9. ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO, COMPRESA LA PROFILAZIONE
Il trattamento dei dati personali di cui al punto 1 non prevede la “profilazione” intesa come “qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell’utilizzo di tali dati per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica” (si veda art. 4 Regolamento).

10. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Al titolare del trattamento Lei potrà rivolgersi per far valere i Suoi diritti così come previsti dagli artt. 15 (accesso), 16 (rettifica), 17 (cancellazione), 18 (limitazione), 20 (portabilità), 21 (opposizione), cui si rimanda integralmente.
Sinteticamente:

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, ed una copia degli stessi.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    1. a)  dell’origine dei dati personali;
    2. b)  delle finalità e modalità del trattamento;
    3. c)  della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    4. d)  degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e degli incaricati al trattamento;
    5. e)  dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    1. a)  l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, la limitazione dei dati;
    2. b)  la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente

      trattati;

    3. c)  la portabilità dei dati (solo sulla base di un contratto stipulato con l’interessato e non si applica ai dati il cui

      trattamento si fonda sull’interesse legittimo del titolare);

    4. d)  l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) siano state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda

      il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si

      rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

    5. e)  la limitazione del trattamento;
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    1. a)  per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    2. b)  al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il

      compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

  5. L’interessato ha diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo.

11. CONFERIMENTO DATI E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE Il conferimento dei dati è:

(a) obbligatorio per il raggiungimento delle finalità connesse agli obblighi previsti da leggi o da altre normative vincolanti;

(b) necessario per la corretta instaurazione o prosecuzione del rapporto con Lei/ Voi instaurato.
Un eventuale rifiuto di fornire i dati di cui sopra, seppur certo legittimo, potrebbe compromettere il regolare svolgimento del rapporto.

Vi ricordiamo che, fermo restando quanto sopra indicato nei punti 4, 5 e 11 della presente informativa, ai sensi dell’art. 7 del Regolamento il trattamento dei Vs. dati è ammesso solo con consenso espresso attraverso dichiarazione o azione positiva inequivocabile, ma non necessariamente in forma scritta prevista, invece, per le categorie particolari di dati e per i dati personali relativi a condanne penali e reati di cui agli artt. 9 e 10 del Regolamento.

La volontarietà con cui ci ha/avete fornito i Suoi/Vs dati (o li avete resi disponibili agli stessi soggetti che ce li hanno con ragione riferiti) costituisce di per sé azione positiva inequivocabile; Vi preghiamo, in ogni caso, di comunicarci le eventuali opposizioni al trattamento di cui al punto 10 dell’informativa e la cui assenza verrà da noi interpretata come espressione del consenso alla continuazione al trattamento.

TOP